Nasce la libreria sociale

Libreria Sociale
Libreria Sociale
La Pro Loco Angri promuove la cultura del bene comune.
Nasce la “Libreria sociale”: nella sede dell’Associazione sarà possibile scambiare libri e attivare un circolo virtuoso della lettura.
L’idea è quella di trasformare la sede della Pro Loco in un luogo pubblico accessibile a tutti, senza limitazioni e senza obblighi. Al centro la Pro Loco mette le relazioni umane, il potere della lettura e della parola.
𝐋’𝐢𝐝𝐞𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐥𝐢𝐛𝐫𝐞𝐫𝐢𝐚 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐚𝐫𝐫𝐢𝐯𝐚 𝐝𝐨𝐩𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐬𝐢 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐬𝐮𝐜𝐜𝐞𝐝𝐮𝐭𝐢 𝐢𝐧 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐢 𝐮𝐥𝐭𝐢𝐦𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐢𝐨𝐝𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐚𝐧𝐧𝐨, 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐢 𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐭𝐢 𝐚 𝐟𝐚𝐯𝐨𝐫𝐢𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐢𝐫𝐜𝐨𝐥𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐚 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞 𝐜𝐡𝐞 𝐚 𝐫𝐚𝐩𝐩𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐦𝐨𝐭𝐢𝐯𝐨 𝐝𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐝𝐢𝐯𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐞 𝐝𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐟𝐫𝐨𝐧𝐭𝐨.
Una buona pratica è quella di diffondere cultura poiché attraverso di essa si misura la capacità di una comunità di migliorarsi. Infatti quando le persone si parlano, si confrontano e si riconoscono simili nel dialogo la comunità si arricchisce.
𝐋𝐚 𝐥𝐢𝐛𝐫𝐞𝐫𝐢𝐚 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐫𝐢𝐞𝐧𝐭𝐫𝐚 𝐢𝐧 𝐮𝐧 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐫𝐚𝐦𝐦𝐚 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐞𝐬𝐭𝐞𝐬𝐨 𝐞 𝐚𝐫𝐭𝐢𝐜𝐨𝐥𝐚𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐏𝐫𝐨 𝐋𝐨𝐜𝐨 𝐀𝐧𝐠𝐫𝐢.
A breve partiranno, come iniziativa, i “Caffè letterari”, con presentazioni di testi di autori locali. In più lezioni di doposcuola gratuite per studenti, laboratori culturali e tante altre attività. Ricordiamo che è già attiva l’Aula Studio fruibile per studenti universitari.
E’ ora di pensare alla libreria sociale e alla sede della Pro Loco, come uno spazio pubblico sempre aperto, dove tutte le idee possono essere discusse, dove ognuno ha diritto di parola. Non c’è cosa più bella del confronto perché è proprio tramite il confronto che conosciamo gli altri e noi stessi.
𝐂𝐎𝐌𝐄 𝐅𝐔𝐍𝐙𝐈𝐎𝐍𝐀?
La libreria parte con un ampio catalogo: libri di letteratura, romanzi, cronaca, saggi ed altro. E’ possibile consultare il catalogo aggiornato direttamente nella sede Pro Loco Angri , oppure sul sito prolocoangri.it o sui canali social.
𝐐𝐔𝐀𝐍𝐓𝐎 𝐂𝐎𝐒𝐓𝐀?
I testi verranno messi a disposizione gratuitamente per tutti.
In questo periodo in cui viene dato il prezzo ad ogni cosa, abbiamo pensato più al valore dell’iniziativa che all’obolo che bisognerebbe pagare per offrire un libro da leggere. Ma quanto può costare prestare un libro? Sinceramente non lo sappiamo e non lo vogliamo sapere.
Perciò ogni libro che decidete di prendere non costerà nulla. Per arricchire la nostra libreria e creare un circolo virtuoso, potrete anche portare in cambio un vostro libro, questo entrerà nella disponibilità della libreria pronto ad essere condiviso con gli altri.

Segui