Angri. Grande successo per la “Festa del Pomod’Oro”

Festa del Pomod'Oro
Festa del Pomod'Oro

Serata finale della festa del Pomod’Oro

Si è chiusa il 26 sera la kermesse dedicata all’oro rosso campano.

Nei primi tre giorni abbiamo valorizzato il pomodoro con convegni, focus e showcooking.

Tutto in sinergia con S.S.I.C.A, Anicav e Confindustria Salerno, e grazie alla partecipazione di chi questo frutto lo coltiva, lavora, trasforma e commercializza in tutto il mondo, di chi lo analizza e ne certifica la qualità e di chi lo rende protagonista della propria cucina stellata o gourmet e nell’alta pasticceria.

La serata di domenica

Domenica, serata clou con ambasciatrice della Festa la bella e brava Veronica Maya.

Insieme al pomodoro abbiamo voluto esaltare, col Premio Pomod’Oro, le eccellenze che rendono ricco il nostro territorio.

Gli ospiti d’eccezione

Un susseguirsi di emozioni hanno caratterizzato la premiazione, con ospiti d’eccezione come

  • Gigi Marzullo,
  • Salvatore Biazzo,
  • Giuseppe De Caro,

e altri attori, showman, cantanti, musicisti angresi e non solo, seguiti dagli industriali Torrente, Manfuso, Sellitto e le aziende sostenitrici del progetto.

Le performance

Alcuni ci hanno regalato delle brevi performance come

  • Mimmo Ruggiero,
  • Mimmo Foresta,
  • Alfio Lombardi,
  • Gerardo Amarante,
  • Matty il Biondo,
  • I Santo California, un gruppo di fama internazionale che ci ha fatto rivivere un’atmosfera magica.

Il ricordo di Alfonso Pepe

Momento particolarmente toccante, è stato il ricordo del maestro Alfonso Pepe con la sua famiglia sul palco a ritirare il premio.

Il premio Pomod’Oro

Numerosissimi gli industriali e imprenditori insigniti del premio, veri sostenitori dell’evento.

Consegnato il “Pomod’Oro” a:

  1. Gaetano Torrente,  presidente della sezione Filiera Alimentare dell’Unione Industriali di Napoli,
  2. a Rosanna Sellitto, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Anicav,
  3. a Giampiero Manfuso, presidente del Consorzio di tutela del pomodoro San Marzano dell’agro – nocerino – sarnese.

Assenti ma assegnatari di premi:

  • Antonio Ferraioli Presidente Confindustria Salerno,
  • Giovanni Russo titolare dell’azienda La Rosina.

Le menzioni speciali durante la serata

Menzioni speciali sono andate:

  • agli imprenditori Gianni Gallo dell’Iper G,
  • Alfonso Aufiero di arredamenti Aufiero,
  • Antonio Montoro di Montoro Abbigliamento,
  • all’azienda Tedesco Semilavorati di dolcezze,
  • ai fratelli Maurizio e Stefano Orlando di Peppe ‘o Piezzo abbigliamento e calzature,
  • ai fratelli Galasso di General Meccanica,
  • a Gerardo Marino di Asfel,
  • a Cristiano Patella di Allestimenti Patella Events.

Tra i consegnatari dei premi: gli assessori del Comune di Angri Maria D’Aniello e Angela Maria Malafronte con la consigliera comunale Anna Parlato; Annamaria Nitto di Assostampa Valle del Sarno e il maestro e direttore d’orchestra Mario Alfano.

Ringraziamenti

Si ringraziano:

  • La Doria,
  • De Clemente,
  • Sica,
  • Agriconserve Rega,
  • Rominella,
  • La Valle,
  • Metansud Gas e Luce,
  • i Media Partners Angrinews, Agro24, Mediaclub, Magic Italia, Medianews24, Iside, Onlyadv.

Si ringraziano infine:

  • Ark Pub,
  • Mojo,
  • A Taverna ‘e mast’Aniello,
  • MG outlet elettrodomestici,
  • Eden Banqueting.

Grande successo per questa festa

Una festa all’insegna dell’amore e valorizzazione della propria terra e di chi con la sua professionalità ci rende orgogliosi di essere campani.

Il nostro presidente, organizzatore e direttore artistico della manifestazione Aldo Severino,  ha saputo regalare ad Angri, grazie alle sue competenze maturate in decenni di esperienza, una Festa di alto spessore culturale.

Alcuni scatti della serata conclusiva