Decima tappa “Natura e paesaggio nella provincia di Salerno”

Giardini di Villa Doria
Giardini di Villa Doria

Benvenuti nel Giardino di Villa Doria, conosciuto anche come il giardino delle delizie! Costruito per accogliere gli ospiti dei Principi. Si erge di fronte al maestoso castello, riflettendo il suo stile e la sua grandezza.

Oggi, dei suoi antichi tesori naturali, restano solo i secolari pini e i lecci, mentre la famosa “montagnella” con la sua meridiana continua a dominare l’orizzonte. Da qui, si può ammirare l’intero giardino, con la torre aragonese e il palazzo sullo sfondo. Al suo interno, una grotta misteriosa attende di essere esplorata, anche se attualmente è chiusa al pubblico.

Nel corso del tempo, il giardino ha subito diversi rimaneggiamenti, tra cui l’aggiunta dei vasconi delle fontane in pietra viva. Non lontano, si trova un antico pozzo, trasformato oggi in un delizioso parchetto per i bambini.

L’accesso al giardino avviene attraverso tre ingressi, ognuno con il suo fascino unico. Una volta dentro, vi ritroverete in uno spazio semi-circolare, con tre viali che si dipartono in varie direzioni. La flora qui è un incrocio tra piante esotiche, edera e maestosi alberi di pini e lecci.

Lungo i viali, troverete aiuole rettangolari e al centro aiuole circolari con alberelli ornamentali. E non dimenticate il labirinto, con le sue siepi sagomate che vi porteranno in un’avventura intrigante e divertente!

Segui